IL TEMPO IN PESCA PASSA TROPPO IN FRETTA

Dopo tanta attesa è arrivato l’autunno è con esso uno dei periodi migliori per dedicarmi alla mia passione, il carpfishing.
Non sono solito fare in solitario con pescate molto lontane da casa, quindi visto il mio desiderio di affrontare un grande lago francese dove avevo già pescato in primavera, pianifico la mia sessione di pesca con un altro membro del Team Imperial baits Italia Roberto Bianchi.



Arrivati al lago trasbordiamo, allestiamo il campo e siamo pronti per scandagliare in cerca di spot dove calare le nostre lenze. Tornato a riva, preparo i miei terminali tutti interamente con materiale carp’r’us tra cui il fluorocarbon Clearwater da 50lb, il morbidissimo trecciato Smooth 45lb, i nuovi ami ATS Predator e dei Mouthsnagger Shorty.

Come esche di casa Imperial Baits scelgo le Scopana-Love nei diametri 16-20-24 poi un self made con Monster-Liver mix al quale ho aggiunto 15ml di Liquid Amino, 15ml Carptrack in-Liquid, 3ml di nhdc, 1ml olio essenziale all’ aglio e 5ml di aroma Scopex Butter.

Il clima caldo oltre la media stagionale ci ha permesso di passare delle belle giornate in armonia con la natura circostante senza però privarci di qualche bella cattura. Come sempre il tempo trascorso a pescare passa sempre molto velocemente e mi ritrovo qui, a distanza di giorni, a raccontare la mia sessione e con la mente orientata verso la prossima.


Un Saluto

Alessandro Peracchi

> Nachfolgend noch ein „Mixpicle“ The Power of IB – damals, wie heute!

> Below a „Mixpicle“; The Power of IB – then as now!

Da Experiment zur Boiliegröße

Kommentiere den Artikel

Please enter your comment!
Please enter your name here